MERCATO: il Catania considera la possibilità di monetizzare qualche cessione

0
2195

Curatori fallimentari al lavoro per far sì che vengano rispettati i principi dell’esercizio provvisorio autorizzato dal Tribunale, recuperando i crediti necessari. Attenzione particolare rivolta al calciomercato, riducendo il monte ingaggi e, perchè no, monetizzando la cessione di alcuni giocatori. Spesso il mercato di Serie C è fatto di scambi o, comunque, di trasferimenti che non prevedono la cessione a pagamento dei cartellini. Talvolta, comunque, è possibile monetizzare. Attenzione, ad esempio, alla possibilità che qualche giovane promessa lasci Catania trasferendosi in società di categorie superiori.

Citiamo il portierino Francesco Borriello (2005) ed il centravanti Flavio Russo (2004) sulle cui tracce ci sarebbero Parma e Sassuolo, oppure l’esterno offensivo Lorenzo Tropea (2004) che piace all’Empoli e non solo. C’è, poi, il solito Trento che potrebbe anche essere disposto a formulare una proposta in denaro al Catania per il centrocampista Luis Maldonado. Fare cassa sarebbe certamente lo strumento più immediato a tutela dell’esercizio provvisorio che, lo ricordiamo, il Tribunale può revocare in qualsiasi momento qualora le passività prendessero il sopravvento.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***