LO MONACO: “Mancini spero possa ottemperare. Sigi prese il Catania per un piatto di lenticchie…”

1
6726
Pietro Lo Monaco

L’ex dirigente del Catania Pietro Lo Monaco, ai microfoni di tuttomercatoweb.com, a proposito della possibilità che Benedetto Mancini rilevi il ramo sportivo aziendale rossazzurro con alcuni riferimenti anche sul recente passato societario:

“Sono sincero: attorno al Catania si è creato un movimento pazzesco dovuto allo spessore della piazza e l’amore della gente nei confronti della squadra. In questo contesto ne ho lette di tutti i colori. Qualsiasi squadra che retrocede dalla A alla B all’80% scompare. Il Catania ha subito due retrocessioni fino alla Serie C”.

“Mancini? Non lo conosco. Ma ci sono delle regole: la matricola 11700 è fallita. C’è la possibilità di mantenere in piedi il titolo sportivo. È stato fatto un bando che ha registrato la mancanza totale di amore da parte di tutti. Si è presentato solo Mancini. E quando ci si presenta bisogna dare delle garanzie. Spero possa ottemperare. Altrimenti mi chiedo come si sia arrivati a questo punto. La stessa cosa accadde quando la Sigi prese il Catania ad un piatto di lenticchie, il giudice che ha provveduto a cedere il club alla Sigi ha avuto un riscontro oggettivo. Se poi il riscontro risulta essere fasullo è un altro discorso”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.