EX ROSSAZZURRI – La Gazzetta dello Sport: “Da Franco e Valentin fino a Cristiano. Cresce la dinastia Carboni in casa Inter”

0
953

“Nelle giovanili nerazzurre spopolano i figli d’arte di Ezequiel, ex Catania. Franco (esterno sinistro) è pronto a partire per farsi le ossa in B o in A e Valentìn si appresta ad assaporare la prima squadra. Poi c’è Cristiano, bomber fenomeno di 13 anni”. E’ quanto riporta l’edizione nazionale de La Gazzetta dello Sport.

“Il calcio, in casa Carboni, pare una questione prima di tutto ereditaria – si legge – Con caratteristiche genetiche che per di più tendono a perfezionarsi di generazione in generazione. Da Ezequiel, ex centrocampista argentino con un passato da giocatore e tecnico (delle giovanili) del Catania, fino ai figli Franco, Valentin e Cristiano, il calcio è una vocazione quasi naturale e ineluttabile”. I primi due eredi del “Kely”, punti fermi della Primavera nerazzurra di Chivu “fresca campione d’Italia, si sono già guadagnati riflettori e titoli di giornale dopo aver collezionato a marzo la prima convocazione nella Seleccion di Messi e Lautaro. Il terzo, il più piccolo di casa Carboni, studia da fenomeno tra gli Esordienti e i Giovanissimi raccogliendo pareri entusiasti tra gli addetti ai lavori”.

Tanto Franco quanto Valentìn, “arrivarono in Italia con l’etichetta di ‘piccoli fenomeni'” appiccicatagli nell’accademia del Lanus. “Il trasferimento all’Inter dopo appena un anno in Sicilia in cambio di una cifra vicina ai 700 mila euro (per entrambi) fu figlia del fiuto degli scout nerazzurri e della drammatica crisi che colpì il Catania fino al fallimento di pochi mesi fa. In due stagioni nel settore giovanile nerazzurro, Franco e Valentìn hanno bruciato le tappe compiendo un triplo salto di categoria prima di finire al centro della “contesa” tra la federazione italiana e quella argentina. Cristiano, nel frattempo, segue le stesse orme dei fratelli”. L’erede più piccolo di Ezequiel “è proprio quello che cova il maggior talento. Questo, almeno, giura chi lo ha potuto vedere all’opera nelle categorie Esordienti e Giovanissimi, dove segna a ripetizione”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***