LA GAZZETTA DELLO SPORT: “Il Catania potrebbe allenarsi ad agosto, quale sede per il ritiro?”

0
3870

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Gazzetta dello Sport’ in rassegna

Mentre si lavora alle pendici dell’Etna ai fini dell’ottenimento del titolo sportivo, dell’iscrizione al campionato di Serie D e del completamento dell’organigramma societario per la stagione 2022/23, “nelle prossime ore verrà anche individuata una data di avvio del ritiro”.

Dopo le visite mediche in sede, il Catania potrebbe cominciare ad allenarsi “tra il primo e 15 agosto. Ma in quelle due settimane occorrerà reperire il campo d’allenamento”. Il progetto Torre del Grifo è sempre valido, tanto è vero che già al suo arrivo a Catania Pelligra ha incontrato i curatori. “Ma se il Village dovesse rimanere chiuso o non disponibile è naturale che i collaboratori del Presidente si muoveranno verso altre direzioni. Si tiene anche conto della condizione dei campi, non certo ottimale”.

Potrebbe emergerero emergere, a quel punto, soluzioni come Zafferana Etnea, Pedara ma anche Nicolosi per il ritiro estivo. “Si tratta di tre località pedemontane tra tante dotate di palestra, campo di calcio e strutture ricettive. Con un clima meno torrido, fra l’altro, rispetto a quello di Catania. Proprio questo sta cercando il gruppo Pelligra: una location tranquilla, possibilmente non troppo distante dalla città”.

===>>> LA SICILIA: “Catania, prima parte di stagione fra Pedara e Nesima”

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***