EX ROSSAZZURRI – Pantanelli: “Ferraro, giusto non cambiare tanto. De Luca, è solo questione di tempo…”

0
330

Nei giorni scorsi l’ex rossazzurro Armando Pantanelli, ospite di ‘Unica Night’, trasmissione su TRM, ha commentato la situazione del Catania dopo il pareggio di Lamezia Terme. Particolarmente discusso il tema relativo alla gestione dei cambi a disposizione di mister Giovanni Ferraro. Riportiamo di seguito un estratto:

“Nelle prime nove partite veniva utilizzato un esterno offensivo under. Quindi tra Russotto, De Luca, Sarno e Giovinco c’era un solo posto a disposizione. Come si fa ad accontentare tutti? Adesso, spostando Castellini al centro ed inserendo Boccia a sinistra, Ferraro ha liberato un posto over in avanti, quindi possono giocare due esterni over ma non è comunque semplice per il mister scegliere perchè ci sono sempre 4 under da impiegare. Utilizzerei tutti i cambi in una partita facendo sentire partecipe al progetto chi ha trovato meno spazio finora, questo sì”.

“De Luca sotto tono? In campo corre come un pazzo, ci tiene e si vede che vorrebbe spaccare il mondo ma questo aspetto non deve essere considerato preoccupante. Anche perchè il giocatore lo conosciamo, ci si può puntare sempre. E’ solo questione di tempo, prima o poi De Luca si sbloccherà e dimostrerà interamente il proprio valore”.

“Se Ferraro durante la settimana ravvisasse dei cali di forma, penso che saprebbe prendere tranquillamente le proprie decisioni e sostituire qualcuno. Il Catania ha una rosa talmente ampia che ci sta qualche cambio, ma anch’io non farei tanti cambiamenti perchè se sono state vinte finora 10 partite ottenendo 2 pareggi vuol dire che le scelte sono state azzeccate. Io come allenatore punterei sempre su 7-8 giocatori fissi facendone girare 2-3 su un’ossatura stabile”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***