CATANIA-TRAPANI: precedenti, ultima vittoria rossazzurra nel segno di Lodi e Marotta

0
824
catania
Catania-Trapani, Francesco Lodi esulta con i compagni sotto la Curva Sud per la doppietta realizzata.

Mercoledì 29 maggio 2019. Semifinale play-off di Serie C che metteva di fronte Catania e Trapani allo stadio “Angelo Massimino”: in palio c’era il pass per la finale che valeva la Serie B. La gara d’andata, disputata davanti a oltre 19mila spettatori, vide le due squadre non andare oltre il 2-2. Rossazzurri sotto con i gol di Tulli e Ferretti ma che agguantarono il pari grazie alla doppietta di Ciccio Lodi. E’ l’ultimo precedente ufficiale ai piedi dell’Etna tra le due compagini. In virtù dell’1-1 maturato nel match di ritorno fu il Trapani a riuscire a spuntarla, staccando poi il pass per la B battendo il Piacenza in finale.

I primi incontri risalgono alla prima metà degli anni Trenta, allorché la Società Sportiva Catania, prima compagine cittadina ad adottare i colori rossazzurri, ospitò in tre diverse circostanze i nerazzurri della Juventus Trapani presso il campo dell’allora piazza Esposizione (in seguito ribattezzata piazza Giovanni Verga). Le squadre catanesi e trapanesi si affrontarono nuovamente nel novembre 1942, alcuni mesi prima dello sbarco degli Alleati sull’isola che sancì di fatto la sospensione dell’attività agonistica. Nell’immediato secondo dopoguerra il Catania affrontò due volte sul campo la squadra trapanese (nel frattempo rinominata Associazione Sportiva Drepanum, con colori sociali granata) nel 1947 e nel 1949.

Sono due i confronti giocati a Catania risalenti agli anni Settanta (0-0 nel 1975 e 2-0 nel 1977 con reti di Frigerio su rigore e Fusaro) e ben tre nel 1998. Rocambolesco il 3-2 maturato il 10 maggio ’98 con le reti di Brutto, Furlanetto su rigore, Ricca e la doppietta dell’ex Mosca a sancire il risultato finale. Rotondo successo catanese in Coppa Italia di Serie C nel settembre ’98 (Manca, Brutto e Tarantino i marcatori), a cui seguì un pareggio per 1-1 in campionato il 6 dicembre seguente (reti di Ferrara e Tarantino ambedue dal dischetto, nella stessa partita Manca colpì il legno proprio dagli undici metri).

Un confronto giocato in Serie B risale all’11 aprile 2015, circostanza in cui il Catania allenato da Marcolin rimontò l’iniziale vantaggio ospite, firmato dall’ex di turno Terlizzi su rigore, grazie ai gol del difensore Schiavi (doppietta), autorete dello stesso Terlizzi e Castro. L’unica affermazione trapanese è datata 23 aprile 2018: marcatori Palumbo, Marras e rigore trasformato da Lodi nei minuti di recupero. Nella stagione 2018/19, prima della sopra citata sfida playoff, il Catania ha battuto il Trapani in campionato con il punteggio di 3-1 grazie alla doppietta di Lodi e al gol di Marotta, di Golfo la rete della bandiera trapanese.

BILANCIO PRECEDENTI SOTTO L’ETNA

Vittorie Catania: 11
Pareggi: 4
Vittorie Trapani: 1
Gol Catania: 38
Gol Trapani: 13
Differenza reti: +25

Seconda Divisione 1931-32 SS Catania 1-1 Juventus Trapani
Prima Divisione 1932-33 SS Catania 6-0 Juventus Trapani
Prima Divisione 1933-34 SS Catania 3-1 Juventus Trapani
Serie C 1942-43 AFC Catania 4-1 Juventus Trapani
Serie C 1946-47 Catania 2-0 Drepanum Trapani (a tavolino)
Serie C 1947-48 Catania 1-0 Drepanum Trapani
Serie C 1948-49 Catania 2-1 Drepanum Trapani
Serie C 1974-75 Catania 0-0 Trapani
Serie C 1977-78 Catania 2-0 Trapani
Serie C2 1997-98 Catania 3-2 Trapani
Coppa Italia Serie C 1998-99 Catania 3-0 Trapani
Serie C2 1998-99 Catania 1-1 Trapani
Serie B 2014-15 Catania 4-1 Trapani
Serie C 2017-18 Catania 1-2 Trapani
Serie C 2018-19 Catania 3-1 Trapani
Playoff Serie C 2018-19 Catania 2-2 Trapani

VIDEO – L’ULTIMA VITTORIA DEL CATANIA

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook**