LA SICILIA: “Taranto-Catania, una tappa storica per risalire”

0
1135
Tifosi Catania a Taranto
Tifosi del Catania allo stadio "Iacovone" nel 2002.

“La storia di Taranto-Catania, 9 giugno 2002, puoi raccontarla tre volte al giorno. O riviverla attraverso i video. O ancora tramite il racconto di quella splendida squadra. Nessuno tra i tifosi rossazzurri sarà mai stanco di sentire, di carpire un particolare inedito. Di attendere un nuovo capitolo anche a distanza di 22 anni. Il film del ritorno in B è storia moderna, al pari di Gangi, di Catania-Albinoleffe. Storie di una matricola, la 11700 che resta eterna e che oggi ha però ceduto il posto a un altro Catania. In tanti non l’hanno accettato, in tanti sono qui a soffrire per i risultati che la squadra allenata da Lucarelli vuole e deve ottenere”, riporta il quotidiano La Sicilia.

Ieri è intervenuto in sala stampa Salvatore Monaco (qui le dichiarazioni), proprio lui “è – involontariamente – l’anello di congiunzione tra quel gruppo di cui faceva parte il padre e l’attuale. C’è Taranto-Catania, sabato alle 16.15 e basta citare il nome dell’avversario per riaprire il libro dei ricordi. Monaco jr ha grande rispetto per quella storia che ha ‘studiato’ dalle testimonianze di papà. C’è una gara da preparare, i ricordi sono belli quando la palla non viaggia per il campo”. In questo contesto, comunque, Monaco sa benissimo che il Catania deve farsi trovare pronto a prescindere dal passato. Taranto sarà una tappa complicata ed in Puglia il Catania troverà un ambiente ostico, ma c’è una classifica da risalire.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***