CIANCI: a segno per due partite di fila, non accadeva da ottobre

0
152
foto Catania FC

C’è poco da salvare in casa Catania, a seguito della sconfitta casalinga maturata al cospetto del Giugliano. Tra le pochissime note liete, l’ingresso nel tabellino dei marcatori di Pietro Cianci. L’ex centravanti del Taranto si era finalmente sbloccato a Torre del Greco, accorciando le distanze contro la Turris. Giovedì, al “Massimino”, Cianci è andato nuovamente a segno. Stavolta mettendo la firma sul momentaneo ed immediato 1-0 etneo, ancora con la sua specialità, il colpo di testa.

Partita subito in discesa per la squadra di Zeoli, sembravano esserci tutti i presupposti per riassaporare il gusto dei tre punti. Ben presto, invece, la realtà ha visto il Catania ripiombare in crisi uscendo addirittura a mani vuote dal confronto. Gol inutile nell’economia della gara, dunque, per Cianci che comunque attraversa un momento di forma favorevole sul piano personale. L’attaccante non segnava due volte consecutivamente dallo scorso mese di ottobre, quando militava tra le fila Taranto affrontando proprio il Giugliano ed il Crotone.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***