FILIPPO: “Ho lasciato lo stadio di Padova piangendo. Il calcio non è questo”

0
10796

Poco più di due settimana fa il piccolo tifoso riminese Filippo Leuzzi ringraziava il popolo rossazzurro per avere trascorso momenti indelebili alle pendici dell’Etna, vivendo un’esperienza molto significativa in Sicilia. Da allora è diventato un tifoso aggiunto del Catania. Martedì sera c’era anche lui ad assistere alla finale d’andata di Coppa Italia Serie C disputata a Padova. Ne ha approfittato per commentare brevemente gli episodi che hanno caratterizzato l’intervallo della partita:

“Al termine del primo tempo un centinaio circa di tifosi rossazzurri ha fatto invasione di campo. Io ho pianto, anche se sapevo che tutti gli altri tifosi del Catania (presenti in poco meno di 2mila unità nel Settore Ospiti, ndr) mi avrebbero protetto. A fine primo tempo me ne sono andato, mi è dispiaciuto perchè il calcio non è questo. Ho pianto anche per rabbia, spero che questo non si ripeta mai più e, mi raccomando, non imparate da loro”.

VIDEO: le parole di Filippo su YouTube

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***