CATANIA – SICULA LEONZIO: Magni e Russo si dimettono, ma servizio di stewarding assicurato

0
2991
Stadio Massimino

In questi giorni sono emerse voci circa la possibilità che la partita Catania-Sicula Leonzio si giocasse a porte chiuse a causa dell’assenza di personale addetto alla sicurezza. Il motivo? Le lettere di dimissioni presentate da Antonio Russo e Arturo Magni, firme storiche della società World Service, che da anni gestisce a 360 gradi la sicurezza in casa Catania, occupandosi soprattutto del presidio dello stadio “Angelo Massimino”. Alla base dell’interruzione del rapporto professionale con il Calcio Catania sembra esserci la mancata consegna di mensilità arretrate.

Il club rossazzurro continuerà ad assicurare il servizio di stewarding e – come si legge attraverso le pagine de La Sicilia – l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco è pronto a fornire una lista che include i nomi di coloro che, di concerto con le forze dell’ordine, domenica presidieranno varchi, tornelli e porte di ogni settore dell’impianto sportivo etneo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***