CAVESE – CATANIA: tre biancoblu squalificati, uno per comportamento offensivo verso l’arbitro

0
130

Detto del Presidente che ha puntato il dito contro l’arbitraggio, alcuni elementi della Cavese nel post-partita col Catania si sono resi protagonisti di episodi che non sono passati inosservati al direttore di gara. Attraverso il comunicato emesso dal Giudice Sportivo, si legge infatti che il giocatore Alessandro D’Andrea sarà costretto a rimanere fermo per i prossimi due turni di campionato a seguito del “comportamento offensivo verso l’arbitro dopo il termine della gara”. Inoltre è stata comminata alla Cavese la sanzione ulteriore dell’ammenda di € 1.500,00 “perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, teneva un comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro dopo il termine della gara”. A questo si aggiungono le ammonizioni di Lino Marzorati e Andrea Russotto che costano ad entrambi un turno di stop forzato, essendo già diffidati. Revocata, infine, la squalifica per tre giornate effettive inflitta al medico sociale Andrea Massa.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***