EX ROSSAZZURRI – Sottil: “Mi piacerebbe continuare ad allenare in B”

0
308
Andrea Sottil

Sperava in una riconferma sulla panchina del Pescara, ma così non è stato per l’ex allenatore del Catania Andrea Sottil, adesso in attesa di una nuova chiamata. Attraverso un’intervista rilasciata a Il Centro, Sottil parla dell’esperienza abruzzese:

“Resta un grande ricordo, frutto di una bella esperienza. Quando ho accettato l’incarico sapevo che era una situazione difficile, ma non ho esitato un attimo al momento della chiamata. Potevo restare a casa avendo un contratto col Catania, ma volevo mettermi in discussione. Pensavo di restare e non ho nemmeno dato retta ad altri abboccamenti e invece non c’è stato seguito. Non nego di esserci rimasto male anche se so come funzionano queste cose, ma erano stati fatti determinati discorsi, si era parlato di futuro. Ora aspetto, mi volevo far conoscere in Serie B, una categoria che mi ero guadagnato sul campo, e mi piacerebbe continuare in questa categoria. Ma valuto ogni offerta”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.