EX ROSSAZZURRI: Juve Stabia, Marotta e la sfida mancata contro il suo passato

0
153
Alessandro Marotta

Il pronostico più reastico individuava il Catania favorito per giocarsi a Castellammare di Stabia la possibilità di qualificazione alla fase nazionale dei playoff. Il calcio, però, non è una scienza esatta ed ecco che il Foggia ha estromesso subito i rossazzurri dalla competizione. La Juve Stabia, invece, seppur a fatica è riuscita a strappare in extremis il passaggio al turno successivo pareggiando i conti con la Casertana.

Per Alessandro Marotta, bomber stabiese autore di ben 13 gol da quando si è trasferito in gialloblu nel mercato di gennaio, sarebbe stata una gara dal sapore davvero molto particolare. Vestì, infatti, la maglia del Catania nella stagione 2018/2019 siglando 10 reti e mettendo a referto 6 assist. Numeri che, da soli, non si rivelarono sufficienti per rilanciare l’Elefante. Quella di Marotta con Catania non fu un’esperienza da incorniciare, avendo vissuto l’attaccante un rapporto spesso conflittuale con la piazza. Immaginiamo che il 19 maggio avrebbe affrontato gli etnei con più di qualche sassolino dalle scarpe da togliersi. L’avversario delle Vespe sarà, piuttosto, il Palermo a cui servirebbe necessariamente vincere per qualificarsi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***