PAROLA AI TIFOSI – Liotrizzati: “Involuzione difficile da spiegare. Futuro Catania, siete obbligati a dirci la verità”

0
880

Liotrizzati, noto gruppo di sostenitori che seguono tradizionalmente il Catania dalla Curva Sud del “Massimino”, commentano su Facebook la sconfitta casalinga maturata contro il Foggia e, soprattutto, la situazione extra campo:

“Ieri abbiamo visto di tutto. Abbiamo visto l’ennesimo arbitraggio vomitevole, abbiamo visto l’ennesima orribile partita di una difesa forte solo nei nomi. Abbiamo visto poca voglia di incidere, abbiamo visto una squadra mediocre fare quadrato e vincere una partita. Un’involuzione difficile da spiegare. E ci fermiamo qui. Adesso più che mai serve chiarezza, da parte di tutti, basta giochetti e mezze parole. Siamo come quei parenti stretti attorno al parente morente, e sentono parlare i professoroni, i luminari che hanno sempre avuto la soluzione sul tavolo, ma fatto sta che si sentono già i primi rantoli. Noi tifosi non ci meritiamo tutto questo, non ci meritiamo null’altro che passione e verità. Qualunque essa sia, ma avete l’obbligo storico e morale di dircela. Un anno è passato e lo avete sprecato sia sul campo, sia nel trovare una via d’uscita. Non c’è e non ci sarà assoluzione se farete morire il Catania, ne per chi ne ha causato la morte dall’interno o dall’esterno. Ne per chi mette in atto prese per il culo, spacciandosi per salvatore della patria. Il Catania sta morendo, il battito è flebile… Avete lo spessore per farlo morire e prendervi questa responsabilità?”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***