TEDESCO: “A Catania ho vissuto stagioni importanti. Mi affascina l’idea di allenare”

0
424

L’ex centrocampista del Catania Giacomo Tedesco, ai microfoni di footballnews24.it, torna sull’esperienza vissuta sotto l’Etna, ai tempi dei rossazzurri in Serie A, sottolineando di essere affascinato dall’idea d’intraprendere la carriera di allenatore:

“Nel Catania ho disputato due stagioni veramente belle, importanti. Io penso di avere ricambiato, con la massima professionalità, dando sempre il massimo in ogni partita ed i tifosi hanno apprezzato tanto la mia voglia di lottare su ogni pallone, il mio spirito da guerriero. Differenza tra calciatore e allenatore? Le differenze sono tante, perché il calciatore pensa a se stesso, a fare ciò che ti dice il tuo allenatore e basta, cerchi di aiutare, come puoi i compagni, cerchi di dare il massimo. Da allenatore, invece è più difficile, è un compito abbastanza diverso rispetto a quello del calciatore, perché devi gestire 25/30 giocatori e amalgamarli nel gruppo. Comunque è una cosa che affascina tutti e mi auguro che un giorno possa diventarlo anch’io un giorno allenando una squadra di calcio vera e propria. Sono propenso ad accettare qualsiasi proposta che sia settore giovanile o prima squadra non mi cambia nulla”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***