MERCATO: cosa serve al Catania per completare la rosa?

4
2022
Maurizio Pellegrino

Pochi innesti ancora, ed il Catania avrà consegnato a mister Francesco Baldini la rosa al completo in vista della stagione 2021/22. Ultima settimana di mercato per la società rossazzurra che proverà a chiudere in bellezza e, nel frattempo, è attiva per la risoluzione dei problemi di tesseramento legati ad alcuni giocatori attendendo novità sul fronte Felipe Estrella. Il Direttore dell’Area Sportiva Maurizio Pellegrino, in tal senso, aveva preannunciato di ricevere delle risposte entro lunedì. Tutto tace per adesso. Se l’attaccante di proprietà del Genoa non risolvesse i problemi a cui Pellegrino ha fatto riferimento nei giorni scorsi, non potrebbe essere tesserato. A quel punto, dunque, il Catania sarebbe costretto a reperire un sostituto. A prescindere da questo, si sonda tuttora il mercato alla ricerca di un ulteriore attaccante. Nicola Rauti (Torino) continua ad essere la priorità, ma si valutano anche altre piste. A centrocampo dovrebbe sbloccarsi a breve il passaggio di Jean Freddi Greco in prestito dal Pordenone e resta il dubbio su Mariano Izco, al momento senza contratto. In difesa l’obiettivo primario è ancora Stefano Negro (Monza), centrale destro di piede con Moïse Emmanuel Mbende (già rossazzurro qualche anno fa) tra le alternative. Da non escludere l’arrivo di un mancino, ma pare che sul centro-sinistra si preferisca riconfermare Claiton, che lotterebbe per un posto da titolare con Juan Cruz Monteagudo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

4 COMMENTI

  1. Dopo le tante partenze di giocatori importanti almeno PICCOLO dovrebbero trattenerlo sia x il calciatore che egli è sia x la buona influenza che può fare alla squadra

  2. Si stanno togliendo tutti i migliori. Cè di’mpazziri. Se parte macari Piccolo è la fine. Loro vogliono appunto la Fine. Affossarci sempre di più.

  3. Strano che non si parli dei nuovi investitori.stanno aspettando il fallimento?

Comments are closed.