TACOPINA: la SPAL pensa già ad un eventuale piano B

2
4994

Joe Tacopina, da qualche giorno rientrato a New York, rappresenta la pista principale per il futuro societario della SPAL, ma dalle stampa emiliana – fonte Il Resto del Carlino – si evince come il club ferrarese tenga in considerazione anche l’ipotesi di un piano B, nel caso non ci fossero le condizioni per chiudere positivamente la trattativa. Il nome che circola con più insistenza è quello di Mario Visentini, storico patron del Delta Porto Tolle che qualche anno fa portò la piccola società polesana in Lega Pro. Magari entrerebbe in qualità di socio, al fianco della famiglia Colombarini che conosce perfettamente da anni per motivi di lavoro. È chiaro però che l’asse principale resta quello con l’avvocato Tacopina, dal quale in tempi brevi ci si aspetta l’affondo decisivo dopo la battuta d’arresto con il Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

2 COMMENTI

  1. Mr Tacopina se ne vada pure a mangiare le anguille di Comacchio nel delta del Po ferrarese ,tra nebbie e zanzare anofele,tanto per ripensare a quello che ha perso negandosi alla città di Catania.Ma conoscendo il personaggio,ormai,vuoi vedere che alla fine si defilerà senza peraltro aver assaggiato nulla di gustoso?

  2. Vi ricordate l affare zuculini??? Perché è saltato quando Già era fatta??? Perché su tt mbrughiuni!!! Forza Catania!!!!

Comments are closed.