CALCIO IN PROVINCIA: Giarre spera nella salvezza diretta, il Mazzarrone si giocherà l’Eccellenza

0
108

Finestra riservata alle squadre della provincia di Catania militanti nelle categorie inferiori. In Serie D l’Acireale acciuffa il pari contro il Sant’Agata ad Aci Sant’Antonio blindando il terzo posto in classifica. Squillace nelle battute iniziali porta in vantaggio gli ospiti, Correnti a pochi minuti dal 90′ fissa il risultato sull’1-1 (si registra anche un gol annullato all’Acireale in occasione del palo interno colpito dall’ex Catania Lodi). Paternò che non va oltre il 2-2 a Trapani. Paternesi avanti con Cangemi, prima dell’intervallo Vitale pareggia i conti. Al 66′ etnei nuovamente a segno con Mascari, Pagliarulo nei minuti finali evita il ko al Trapani. Paternò in nove per le espulsioni di Fichera e del già citato Mascari. Il Giarre spera ancora nella salvezza diretta, piazzando un pokerissimo nel quale spicca la tripletta di uno scatenato Cocimano al cospetto del San Luca. Di Arcidiacono e Giannaula le altre due reti di marca giarrese, Crucitti unico marcatore ospite.

Nel campionato di Promozione non sorride il FC Motta, sconfitto in casa dalla Leonfortese per effetto del gol di Nyassi al 112′. La compagine biancoverde approda dunque nella finalissima playoff che metterà in palio un posto per il prossimo torneo di Eccellenza. Avversario il Mazzarrone che, a sua volta, ottiene una vittoria rocambolesca e meritata contro il Gela per 3-2: nel corso dei primi 23′ i gelesi si portano addirittura sullo 0-2 con Giaquinta e Iannizzotto. Poi, tra il 46′ ed il 99′, Campanella, Incardona e Provenzano ribaltano tutto facendo sorridere gli uomini di mister Costanzo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***