TACOPINA: interesse per il Catania, si passerà dalle parole ai fatti?

2
3953

Avevamo fatto fatica a credere che quella di Joe Tacopina nei giorni scorsi fosse stata una semplice visita di cortesia gustando le pietanze tipiche etnee. Tra gli avvocati più in vista del foro newyorkese, Tacopina si è intrattenuto per circa 90 minuti all’interno della struttura di Torre del Grifo Village, prima di raggiungere lo stadio “Angelo Massimino” e di confrontarsi con Gaetano Nicolosi, azionista di maggioranza all’interno di Sigi. Una lunga ed intensa giornata raccogliendo impressioni evidentemente positive, altrimenti non avrebbe rilasciato dichiarazioni entusiastiche circa l’efficienza delle strutture del centro sportivo, oltre che nei confronti della piazza, soprattutto sottolineando di essere molto interessato al Catania. Non sempre nella vita le parole si traducono in fatti, ma quando Tacopina manifesta un interesse a 360 gradi, spesso è indice di una volontà reale a determinare un investimento. Come accaduto in piazze come Roma e Bologna, ma anche a Venezia vincendo due campionati consecutivi e riportando i lagunari in Serie B dopo 12 anni.

Tacopina intravede nel Catania la possibilità di sviluppi incoraggianti attraverso l’ingresso di un gruppo imprenditoriale fortemente desideroso d’investire. Resta da capire, però, attraverso quali modalità e tempistiche. La Sigi, neo proprietaria del club rossazzurro, è costituita come azionariato diffuso. Per aderire al piano di rilancio dell’Elefante occorre il rispetto di determinate condizioni. Il capitale di rischio è suddiviso in modo tale da impedire ai soci di possedere un numero di azioni superiore ad una percentuale minima del totale, questo comporta che non sia presente un gruppo di controllo tra gli azionisti. Sarà invece il gruppo dirigente a prendere le decisioni. Tacopina accetterebbe d’inserirsi in tale contesto? Non resta che attendere le prossime mosse dell’avvocato statunitense di origini siciliane che, dopo avere formalizzato l’addio al Venezia, desidera portare avanti un nuovo progetto sportivo.

===>>> CATANIA: a giorni la Covisoc ufficializzerà l’iscrizione. Tacopina, passi concreti. Ulteriori novità in Sigi?

===>>> TACOPINA: “Catania, inviata manifestazione d’interesse”

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

2 COMMENTI

  1. un socio, anche di minoranza come Mr Tacopina , garantirebbe un futuro ben saldo alla società ,per non dire ambizioso rispetto alle aspettative di un bacino d’utenza di un area metropolitana come Catania. Ben venga.

  2. È bene che venga a far parte del Catania l’Avv. Joe Tacopina come socio di maggioranza sarà un bel colpo per le casse del Catania perché i soldi c:è lì ha abbastanza e mi piace?

Comments are closed.