FINALE DI STAGIONE: tra campo ed extra-campo giornate cruciali in casa rossazzurra

0
510
Torre del Grifo, Catania

Tra vicende di campo ed extra-campo sono ore cruciali alle pendici dell’Etna. Joe Tacopina è sempre più vicino alla presidenza del Calcio Catania alla luce della risposta arrivata nei giorni scorsi da parte dell’Agenzia delle Entrate in merito al piano di rientro presentato dal club etneo.

La risposta elaborata dall’Ente di riscossione (proposta di riduzione del debito sotto i 6 milioni di euro) è stata accolta con soddisfazione dall’entourage della SIGI, che adesso attende novità dal Comune di Mascalucia riguardo alla proposta transattiva formulata al suddetto Ente. Si tratta in pratica dell’ultimo scoglio prima di arrivare all’atto di passaggio di proprietà tra la SIGI e il gruppo di investitori guidato dall’avvocato italo-americano, già attivo nel calcio italiano tra Roma, Bologna e Venezia.

Aspettando il closing, Tacopina nel frattempo può ritenersi soddisfatto dell’inversione di tendenza della formazione rossazzurra. Con l’arrivo in panchina di Francesco Baldini il Catania ha inanellato quattro vittorie consecutive battendo Avellino, Cavese, Viterbese e Potenza. La compagine etnea ultimamente ha dato segnali di maturità incoraggianti, correggendo il tiro in difesa e migliorando sensibilmente in zona gol.

A Torre del Grifo si lavora con rinnovato entusiasmo in vista degli ultimi impegni di campionato prima dei play-off. All’orizzonte vi sono le difficili trasferte di Catanzaro e Foggia e il match casalingo con la Casertana, poi dal 9 maggio prenderà il via la serie di spareggi da cui emergerà la quarta squadra promossa in B assieme alle tre vincitrici dei gironi di terza serie.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***